Come spedire un orologio in sicurezza

L’orologio è un accessorio molto apprezzato da molti, e per questo motivo viene spesso scelto come regalo per amici e familiari. Per questo motivo, può capitare di dover spedire questo oggetto, e in questo caso bisogna prendere alcuni accorgimenti per fare in modo che l’orologio arrivi a destinazione in condizioni ottimali, e dunque evitare che gli urti a cui può essere sottoposto lo danneggino.

In questo articolo andremo a vedere come fare per spedire un orologio in tutta sicurezza, indicando tutte le misure necessarie per imballarlo in modo corretto e sicuro.

Come imballare un orologio

Come abbiamo detto, una parte fondamentale dello spedire un orologio è imballarlo correttamente, per fare in modo che non si danneggi durante il trasporto. Infatti, questo tipo di accessori possiede una serie di componenti meccaniche molto delicate, che devono essere protette in modo efficace dagli urti e dall’umidità. Andiamo quindi a vedere quali sono i passi da seguire per imballare correttamente un orologio.

Innanzitutto, bisognerà procurarsi la scatola originale dell’oggetto, o una scatola di cartone di dimensioni simili, e un’altra scatola esterna. Dopodiché, si procederà a chiudere in una bustina di plastica le maglie in eccesso e gli accessori di ricambio, e in un’altra un eventuale kit di riparazione, se presente.

Se si ha l’orologio nella sua scatola originale, prima di inserirvelo bisognerà avvolgerlo con un foglio di polietilene espanso, per poi inserirlo nel suo alloggio, e fare lo stesso con le bustine con gli accessori. Questi elementi andranno poi coperti con del pluriball, per poi chiudere la scatola.

Se invece non si possiede la scatola originale dell’orologio, bisognerà avvolgerlo con due o tre strati di polietilene espanso, e ancora in due strati di pluriball, per poi fissare il tutto con del nastro adesivo. Anche in questo caso, eventuali accessori di ricambio e kit di riparazione andranno posizionati in delle bustine di plastica, e sia queste bustine che l’orologio andranno avvolti nel pluriball. Dopodiché, bisognerà riempire la scatola sostitutiva per metà con delle chips di polistirolo, inserire l’orologio con le bustine, riempire il resto della scatola di polistirolo e chiuderla con del nastro adesivo da pacchi.

A questo punto, bisognerà inserire la scatola in un pacco più grande, avvolgendo la prima in due o tre strati di carta da imballaggio sigillati con del nastro adesivo da pacchi, per poi riempire per metà la scatola più grande di chips di polistirolo, inserire la scatola più piccola, riempire totalmente la scatola con le chips di polistirolo e chiuderla, sigillandola con del nastro adesivo da pacchi.

Utilizzare una scatola esterna è un passaggio molto importante, perché è un’ulteriore protezione dell’orologio dagli urti, che sono molto comuni in fase di trasporto, e su di essa verranno applicate le etichette di spedizione richieste dal corriere espresso a cui si affida la spedizione, e per essere ancora più sicuri si potrà anche applicare un’etichetta specifica per la spedizione di merce fragile.

Come spedire un orologio in sicurezza

Una volta imballato correttamente l’orologio, l’unica cosa che resta è scegliere il corriere brt a cui affidarlo e attendere che venga consegnato al destinatario. A questo proposito, è possibile scegliere un corriere specializzato in un determinato settore, in questo caso quello dell’orologeria e della gioielleria, avvalendosi dunque di veicoli specializzati e di personale in grado di maneggiare questo tipo di oggetti. Scegliendo una spedizione settoriale, dunque, si avrà la certezza che il pacco viaggerà in condizioni ottimali, e quindi sarà ulteriormente protetto da eventuali furti o incidenti.

Ricordiamo che per quanto riguarda il trasporto settoriale dell’orologeria e della gioielleria, questo tipo di spedizione è obbligatoria nel caso in cui il valore commerciale del prodotto che si vuole spedire sia superiore a 500€.

Chiaramente, la spedizione settoriale ha dei costi diversi rispetto ad una spedizione pacco ordinaria, e in base al nostro budget dobbiamo anche tenere in considerazione questo fattore quando scegliamo il corriere a cui affidare il nostro pacco.

Tuttavia, trattandosi di un oggetto delicato e spesso costoso, spedire un orologio crea non poche preoccupazioni, soprattutto per il timore che l’oggetto arrivi a destinazione con danni meccanici o estetici, per i quali è necessario poi far valere i propri diritti di assicurazione, nel momento in cui venga accertato che i danni sono stati causati dal trasporto dell’orologio.

Dunque prima di spedire un orologio, dobbiamo tenere in conto diversi fattori, e analizzare le caratteristiche fondamentali che vorremmo avesse la nostra spedizione, come l’assicurazione sul prodotto, il servizio di tracking, il costo, i tempi di consegna, e quant’altro. Sia per le spedizioni nazionali che per le spedizioni internazionali sono disponibili numerosi corrieri che offrono sia spedizioni ordinarie che spedizioni settoriali, offrendo dunque un ampio ventaglio di opzioni a chi deve scegliere la compagnia a cui affidare la spedizione di un orologio.

Dunque, da quanto abbiamo visto in questo articolo, possiamo concludere dicendo che è possibile spedire orologi in totale sicurezza, ma per farlo è necessario che siano imballati nel modo corretto, per evitare danni sia estetici che meccanici, ed è anche consigliabile affidarsi ad un corriere specializzato nelle spedizioni di questo tipo di oggetti, che dunque ha le competenze e gli strumenti necessari per trasportare gli orologi nel modo più sicuro possibile.