Consegna di sabato o nel tardo pomeriggio, guida ai corrieri

Generalmente, i pacchi consegnati dai corrieri espressi tendono ad arrivare nei giorni lavorativi e durante l’orario di ufficio, ma negli ultimi tempi si sta affermando sempre di più la tendenza da parte dei corrieri di offrire anche un servizio di consegna anche durante il fine settimana o nei giorni festivi, oppure ancora con una finestra temporale che si estenda fino alla sera.

L’implementazione di questi servizi è dovuta a due motivi principali: da un lato c’è la richiesta dei consumatori, che spesso non sono in casa durante gli orari di ufficio dei giorni lavorativi, e che dunque preferiscono optare per la consegna durante il fine settimana o ad un orario in cui sono certi di poter essere reperibili, ma dall’altro lato è il mercato stesso ad andare in questa direzione, com’è accaduto anche per la spedizione gratuita.si tratta dunque di una tendenza di mercato, che sta facendo in modo che questo servizio si trasformi in un servizio ordinario piuttosto che eccezionale.

Tuttavia, dobbiamo considerare anche che in molti casi si tratta di un servizio disponibile solo in determinate località, spesso solo nelle grandi città, e che può essere ancora soggetto ad un sovrapprezzo rispetto alla consegna durante gli orari di ufficio. In questo articolo, andremo a dare una panoramica dei servizi di consegna al fine settimana e nel tardo pomeriggio offerti da vari corrieri, che possono essere scelti anche per effettuare spedizioni con SpedizioneComoda.

Quando consegnano di solito i corrieri

Prima di procedere ad elencare le opzioni di consegna oltre i normali orari di lavoro dei corrieri, vediamo per l’appunto quali sono i giorni e gli orari lavorativi in cui è possibile vedersi recapitare un pacco. Quindi, anche se ci possono essere delle differenze tra le diverse compagnie, generalmente i corrieri lavorano dal lunedì al venerdì, circa dalle 09:00 alle 18:00. Ci sono però dei periodi particolari, ad esempio in concomitanza con le festività, in cui la mole di lavoro dei corrieri aumenta sensibilmente, e per evitare che i magazzini si saturino il servizio di consegna ordinario viene esteso anche al fine settimana e oltre l’orario lavorativo canonico dei giorni feriali.

Tuttavia, questo non è un servizio che può essere prenotato dal destinatario, ma si tratta semplicemente di un modo per venire incontro alle esigenze organizzative e logistiche del corriere. I servizi che andremo ad elencare nei prossimi paragrafi, invece, sono offerti dai corrieri in aggiunta al servizio ordinario, e possono essere prenotati da chi deve ricevere la consegna a seconda delle proprie esigenze, in modo tale da essere certo di essere in casa quando verrà consegnato il pacco.

Inoltre, bisogna anche considerare che non tutti i corrieri offrono la possibilità di prenotare una consegna di sera oppure durante il fine settimana, e questo spesso accade perché non tutte le aziende sono strutturate in modo tale da poter garantire una rete di consegna solida ed efficace anche durante il weekend, soprattutto nei centri piccoli, che non consentono la copertura del costo del servizio.

I corrieri che consegnano nel tardo pomeriggio e nel fine settimana

Molte aziende di spedizione hanno deciso di implementare nei propri servizi anche la consegna nel tardo pomeriggio o durante il fine settimana, in modo tale da venire incontro alle esigenze dei propri clienti. Tra queste sono incluse le maggiori aziende nel settore della logistica, che vengono impiegate nella maggior parte dei casi sia per le spedizioni tra privati, sia quando si acquista online.

Cominciamo il nostro elenco parlando di SDA, che offre due servizi accessori chiamati Di Sabato e Di Sera, che come si può intuire dal nome servono ad andare incontro alle esigenze dei clienti che hanno difficoltà ad essere raggiungibili durante gli orari normali di lavoro del corriere. Nello specifico, la prima opzione prevede che la consegna venga effettuata durante la giornata del sabato, mentre la seconda opzione prevede una finestra temporale aggiuntiva per le consegne durante i giorni feriali, che va dalle 18:30 alle 21:00.

Anche TNT possiede diverse opzioni di questo tipo, che raccoglie nel catalogo delle Soluzioni Time Critical, che permettono di organizzare spedizioni tra privati che possano andare incontro alle esigenze sia del mittente che del destinatario. Tra questi servizi sono compresi anche il ritiro al venerdì e la consegna al sabato, ma si tratta di un’opzione disponibile solo nelle principali città italiane.

Simile è il Saturday Express Service offerto da GLS, che permette di richiedere una consegna al sabato, ma che per ora è disponibile solo in alcune località, il cui elenco può essere consultato sul sito del corriere. Allo stesso modo, anche DHL permette di organizzare le consegne al sabato, ma si tratta di un servizio disponibile solo per le principali destinazioni nazionali ed internazionali, e per controllare la disponibilità nella destinazione di interesse è necessario chiamare il servizio di assistenza al cliente.

Infine, troviamo UPS, che ha pensato un’intera linea di soluzioni dedicate a chi desidera la consegna del proprio pacco al sabato, e tra queste si possono trovare tre opzioni differenti, come la consegna Saturday Standard con consegna ad un UPS Access Point, che prevede che il pacco venga lasciato da un corriere ups in uno dei punti ritiro, e in questo caso ha lo stesso prezzo della consegna ordinaria durante i giorni feriali. È possibile poi scegliere anche la consegna Saturday Standard a domicilio, un’opzione a pagamento per ricevere il pacco il sabato entro fine giornata, oppure la consegna Saturday express se si desidera ricevere il pacco al sabato entro mezzogiorno.

Dunque, per concludere, vediamo che sono presenti molte soluzioni offerte dalle maggiori aziende di corrieri di spedizioni internazionali per venire incontro ai clienti che hanno difficoltà ad essere reperibili durante gli orari di consegna standard, ma nella scelta dell’azienda e della soluzione di consegna bisogna accertarsi che questa sia disponibile per la località in cui andrà effettuata la consegna, oltre a tenere sempre in considerazione che si tratta nella maggior parte dei casi di un servizio a pagamento, che ha costi più alti rispetto alla consegna durante i giorni feriali.