telefono

Vendere e spedire su Ebay: Come Fare?

Gli step da seguire per vendere online

Ebay è una piattaforma di eCommerce che non ha bisogno di presentazioni.

Nonostante sia stata fondato nel 1995, quando le vendite online erano appena agli albori, da subito ha fatto breccia nelle preferenze di venditori e acquirenti.

I suoi punti di forza?

  • Semplicità
  • Sicurezza
  • Varietà di scelta, sia per i venditore che per gli acquirenti
  • Trasparenza
Pacco marchiato ebay

Anche se nel tempo sono nati molti altri siti dedicati alle vendite e alle aste online, Ebay rimane saldamente posizionato in cima alle classiche degli scambi commerciali che avvengono su Internet, registrando oltre 2 miliardi di transazioni al giorno a livello mondiale.

Grafico Vendite Spedizioni Online

Con le sue caratteristiche inconfondibili e spesso imitate da altri competitors, offre delle soluzioni semplici e sicure per chi vuole vendere online. Vediamo quindi come poter usufruire dei suoi servizi e finalizzare le nostre vendite nel modo migliore possibile.


Le vendite e le spedizioni su Ebay

Il fatto che Ebay sia un servizio orientato alla qualità è evidente dall’inizio dell’esperienza d’acquisto fino ai momenti finali della contrattazione, quando cioè il venditore ha concluso l’affare e deve spedire pacco con l’oggetto venduto.

Per il sito è fondamentale infatti che gli acquirenti siano pienamente soddisfatti degli acquisti effettuati tramite la propria piattaforma.

Come è accaduto per altri concorrenti, avere la fama di un portale su cui gli acquisti non sono sicuri porterebbe alla perdita di clienti sia attuali che potenziali, attratti magari da altri siti con una reputazione migliore.

Su Internet infatti, le notizie corrono veloci: basta una recensione negativa per apportare danni particolarmente laboriosi da riparare.

Ecco uno fotografia dei 10 motivi piú comuni per cui un cliente abbandona l’acquisto, non effettua il pagamento. In cima vi é spedire pacchi online ed il suo costo.

motivi per abandono carrello


Come vendere su Ebay da privato

Se hai un oggetto da vendere come privato, puoi proporre l’acquisto a terzi su Ebay in pochi semplici passi:

  1. Entra nella pagina principale del sito e clicca su Registrati, in alto a sinistra:
Ebay registrazione
 
  1. Inizia la fase della registrazione, inserendo i tuoi dati personali e un indirizzo email;
crea account ebay
 
  1. Conferma il tuo account ricevendo una email di avvenuta registrazione.
ebay registrazione

A questo punto sei un utente a tutti gli effetti di Ebay e puoi prendere parte ad uno dei più grandi marketplace a livello globale.

Dopo esserti registrato, se vuoi vendere un oggetto, nuovo o usato che sia, devi cliccare sull’icona Vendi che apparirà sul menù in alto.

Ebay vendi

A questo punto non ti resta che preparare la tua inserzione di vendita, facendo attenzione a renderla più completa possibile. In particolare:

  1. Carica una o più foto dell’oggetto, che siano quanto più chiare e definite possibili;
  2. Aggiungi una descrizione precisa e dettagliata dell’oggetto e delle sue caratteristiche, sia di quelle visibili che di quelle non visibili dalla foto. Se stai vendendo un articolo usato, non dimenticare di aggiungere eventuali funzionalità mancanti o difetti estetici;
  3. Inserisci il prezzo, e scegli tra le modalità:
    • Compralo subito,
    • Proposta d’acquisto e
    • Asta online.

In quest’ultimo caso, dovrai stabilire per quanto tempo durerà la stessa asta online;

  1. Indica entro quando è prevista la consegna della merce, in caso di acquisto immediato;
  2. Specifica le modalità di pagamento accettate, i metodi e le spese di spedizione.

Anche se inserire tutte le informazioni appena indicate in maniera chiara, precisa ed esaustiva ti fa sicuramente iniziare la vendita nel miglior modo possibile, esistono tuttavia altre accortezze che possono aumentare la tua visibilità e il tuo successo.

Ad esempio:

  • è buona pratica dare un’occhiata ai prezzi applicati dagli altri concorrenti per la stessa categoria e livello di oggetto;
  • inserire delle parole chiave, in modo tale da risultare tra i primi risultati nella ricerca degli acquirenti;
  • tenere d’occhio gli aggiornamenti successivi alla pubblicazione della vendita, in modo da rimanere sempre a conoscenza di quante persone visualizzano il tuo annuncio o magari lo inseriscono tra “gli oggetti da tenere d’occhio”.

Riguardo quest’ultimo punto, ad esempio se molte persone visualizzano il tuo annuncio senza acquistarlo né salvarlo, potrebbe esserci qualcosa che allontana il cliente:

  • il prezzo ad esempio, o
  • una caratteristica poco chiara dell’articolo.

Dettagli che puoi rivedere in ogni momento, in totale libertà, a condizione di riportare sempre descrizioni corrispondenti al vero.

Tenendo in considerazione tutto ció detto sopra, riportiamo anche cosa ha da dire uno dei venditori online piú di successo, Michael Ugino, co-fondatore di sellbrite:

            Ricorda di costruire un rapporto di fiducia con il tuo cliente ad ogni passaggio della tua vendita. Il web è pieno di truffe, il tuo cliente deve credere in te.

Non dimenticare inoltre di consultare la guida Ebay su come far si che la tua inserzione di vendita riceva il numero piú alto di visualizzazioni possibili.

Vendere su Ebay come azienda

In alcuni casi è consigliabile, se non addirittura necessario, registrarsi e vendere con un account professionale, soprattutto se:

  • Acquisti articoli per rivenderli su Ebay
  • Realizzi personalmente oggetti destinati alla vendita
  • Se la tua attività di vendita supera una determinata soglia di guadagno (questa varia a seconda del tipo di oggetti venduti)

Quello che abbiamo descritto finora per le vendite da privato rimane sempre valido; a cambiare sono alcuni aspetti che si fanno più tecnici.

In particolar modo, dal punto di vista economico cambiano:

  • Il costo delle inserzioni, di 0,30 euro l’una;
  • La commissione di Ebay, che può variare dal 4,3 all’8,7%

I vantaggi sono sicuramente numerosi e interessanti per le aziende che decidono di vendere su Ebay, su tutti la maggiore visibilità e la possibilità di accedere a un bacino di clientela su scala mondiale.

Anche la gestione della fatturazione e della comunicazione del cliente avviene in modo tale da semplificare la procedura di vendita.

Come spedire un oggetto venduto su Ebay

Come accennato poco prima, la spedizione comoda è parte integrante del servizio di vendita, e Ebay si assicura che questa avvenga secondo i più elevati standard qualitativi.

Una volta conclusa la vendita, è il momento di pensare alla spedizione, che dovrebbe avvenire nei tempi più rapidi possibili.

Tre sono le opzioni che la piattaforma offre, qualunque sia lo stato di venditore (privato o azienda):

  • Attraverso i sistemi di spedizioni tradizionali
  • Tramite la piattaforma di Ebay, che gestisce il servizio
  • Tramite piattaforme specializzate nei servizi di spedizione

I sistemi di spedizione tradizionale

Poste italiane e gli altri corrieri tradizionali offrono regolari servizi di spedizione anche per i venditori di Ebay.

Ci sono diversi aspetti da valutare se si decide di affidare la spedizione a un corriere di questo tipo: primo tra tutti i tempi e la gestione della spedizione.

Poste italiane in particolare offre il proprio servizio attraverso SDA, che non sempre si rivela una scelta molto amata dagli utenti.

Il servizio è affetto a volte da ritardi, ma sopratutto diventa frustrante la loro assistenza al cliente in caso di ritardi o imprevisti.

Altri corrieri hanno modalità di gestione senz’altro migliori, ma proprio per il fatto di essere meglio organizzati sul territorio, hanno anche un volume di consegne superiore, elemento che può contribuire a rallentare i ritmi delle consegne.

Quasi tutti i corrieri offrono la possibilità di scelta tra la spedizione standard e la spedizione express: quest’ultima, come suggerisce il nome, garantisce una consegna più celere a fronte di un costo superiore.

Nel caso in cui si voglia offrire al cliente la scelta, è sempre importante sottolineare la differenza di costo per la spedizione.

La spedizione tramite la piattaforma Ebay

Se decidi di affidare la tua spedizione a Ebay, sarà la stessa piattaforma ad occuparsi della procedura, grazie alla sua collaborazione con Packlink.

Dopo aver inoltrato l’ordine inserendo tutti i dati necessari, potrai scegliere tra il ritiro presso il domicilio o un punto di accettazione.

Il più delle volte ti viene anche data la possibilità di scegliere il corriere attraverso cui verrà effettuata la spedizione.

Il punto di forza di questa modalità di spedizione è senz’altro l’organizzazione, ma i costi rimangono poco competitivi.

Il cliente, nel decidere un acquisto, valuta anche le spese di spedizione che possono fare da deterrente se ritenute troppo elevate rispetto a quelle richieste da altri venditori.

Le piattaforme di spedizione online

In aggiunta a queste due modalità di spedizione sopra descritte, è possibile avvalersi delle piattaforme di spedizioni online.

Di cosa si tratta? In buona sostanza sono dei servizi di spedizione che si occupano unicamente della gestione della spedizione. Questi non sono corrieri veri e propri, ma lavorano astretto contatto con essi.

Grazie però a delle convenzioni stipulate con i vari corrieri espressi di spedizione, possono offrire il servizio a costi competitivi.

Un altro vantaggio di queste piattaforme è la possibilità di comparare tra loro i prezzi applicati dai vari corrieri, in modo da consentire la scelta, sia al venditore che al compratore.

www.Spedizionecomoda.it è una piattaforma di spedizioni online che grazie alle proprie convenzioni con i migliori corriere espresso mondiali, offre un servizio di qualità ad un prezzo molto competitivo.

Schermata Calcolo Costo del servizio espresso


Vendere all’estero con Ebay

Tra i principali vantaggi di Ebay c’è anche quello di poter vendere e spedire all’estero, ampliando la propria clientela potenziale in misura praticamente infinita.

Sempre però nell’ottica di garantire un servizio di qualità, ci sono dei requisiti che il venditore deve rispettare prima di poter vendere fuori dai confini nazionali. Tra questi, ricordiamo:

  • Aver raggiunto almeno 10 feedback positivi da parte dei clienti;
  • Essere un venditore registrato da almeno 90 giorni;
  • Avere un conto PayPal.

Per quanto riguarda la spedizione in sé, non vi sono differenze rilevanti rispetto alle spedizioni in Italia: si tratterà di verificare quale corriere internazionale offre il servizio e scegliere quello di preferenza.

Su Ebay però sussiste una differenza nell’offerta di vendita internazionale, ovvero il venditore può scegliere di offrire:

  • La spedizione internazionale, che consiste nel mantenere la propria inserzione di vendita in lingua italiana e offrendo semplicemente la consegna internazionale;
  • La vendita internazionale di livello avanzato, che consente di leggere l’annuncio nella lingua dell’utente che lo visualizza, e di poter apparire tra i risultati di ricerca del/i Paesi che abbiamo scelto.

Al di là delle valutazioni soggettive, nel momento in cui decidiamo di avvalerci di un servizio, è consigliabile usufruirne al 100% sfruttandone tutte le potenzialitá.

Con questo articolo abbiamo dettagliato come vendere online su eBay, ed a Spedizionecomoda non resta quindi che augurare buona fortuna su questo marketplace e buone vendite a tutti.

FAQs

Come creare un account eBay

Ecco come aprire un conto:
  1. Vai alla pagina di registrazione.
  2. Inserisci il tuo nome e indirizzo email.
  3. Scegli una password.
  4. Seleziona Crea account. (Selezionando Crea account, accetti i termini dell’Accordo per l’utente di eBay e dell’Informativa sulla privacy dell’utente.)

Registrazione come venditore

Se stai pensando di vendere su eBay, puoi scegliere di registrarti come venditore privato o partita iva.

Se sei una partita iva, seleziona Crea un account aziendale su eBay nella pagina di registrazione. Ti saranno richiesti alcuni dettagli aggiuntivi, come il nome, il tipo e l’indirizzo della tua attività, nonché eventuali documenti sui soci, amministratore e/o gestori di account.

Assicurati che il tipo di conto bancario corrisponda al tipo di conto eBay. Ad esempio, se hai un conto bancario aziendale, assicurati di registrarti come venditore aziendale. Se hai un account personale, puoi cambiarlo in un account aziendale dalle impostazioni dell’account.

Che cos’è un negozio eBay?

Un negozio eBay è una soluzione di e-commerce che ti aiuta a vendere su eBay attraverso i suoi milioni di acquirenti in tutto il mondo.

Ottieni strumenti di marketing e merchandising esclusivi che invogliano i clienti a tornare. Presentando tutta la tua merce in un’unica vetrina, un Negozio eBay crea una destinazione centrale per lo shopping in cui i clienti possono saperne di più su di te ed i tuoi prodotti.

Un tag rosso “Negozi” accanto all’ID utente di un venditore indica che il venditore ha un negozio eBay.

Iniziare su eBay

Dopo aver creato un account eBay, controlla la tua casella di posta dove riceverai un’e-mail di benvenuto da parte di Ebay con suggerimenti per ottenere il massimo dalle tue inserzioji.

Puoi trovare maggiori informazioni su come padroneggiare le basi dando un’occhiata agli articoli nella sezione Faqs di Ebay stesso.

Apertura di un secondo account eBay

Puoi aprire più di un account eBay purché utilizzi indirizzi e-mail e nomi utente diversi per ogni account aggiuntivo.

Per far ció fai log out dall’account che stai attualmente utilizzando, vai alla pagina di registrazione e seguire i passaggi precedenti per creare un nuovo account.

Tieni presente che non puoi utilizzare più di un account per attività relative alla stessa inserzione. Ad esempio, non puoi fare offerte per lo stesso articolo da più account o fare offerte per un articolo che stai vendendo da un altro account. Puoi scoprire di più nella politica per gli account multipli.

Se desideri spostare un indirizzo e-mail da un account eBay a un altro, dovrai rimuoverlo dal primo account e attendere 60 giorni prima di poter aggiungere quell’indirizzo e-mail a un altro account.

Potrebbe interessarti anche: